Archive | ottobre 2012

Mirage Hy-Pro24

 

Hy-Pro24 è l’innovativa tecnologia Mirage che permette di trattare il gres porcellanato con biossido di titanio (TiO2) applicato a caldo, includendolo direttamente nella struttura cristallina superficiale del materiale. Il trattamento è inoltre potenziato da elementi metallici attivi contro germi e batteri, che contribuiscono efficacemente alla loro rimozione. Il gres porcellanato Mirage, già forte delle sue elevate prestazioni tecniche, diventa in questo modo un materiale fotocatalitico antinquinante e igienizzante, autopulente su facciate ventilate, unendo ai vantaggi del gres porcellanato Mirage tutti i benefici del biossido di titanio e degli elementi metallici ad esso aggiunti. La tecnologia utilizzata si avvale di un innovativo processo di fissaggio, dando origine ad un materiale edilizio in cui tale trattamento non costituisce più solo uno strato superficiale facilmente abraso dal calpestio, ma diventa parte integrante della materia ceramica stessa. In questo modo l’azione del trattamento Hy-Pro24 risulta resistente all’abrasione  e duratura nel tempo.

Grazie a Hy-Pro24 i prodotti Mirage diventano super-idrofili, agevolando notevolmente la rimozione di sporco, grazie soprattutto all’azione pulente innescata dall’acqua su pareti verticali. Si facilita pertanto la pulizia delle superfici, ed è inoltre garantita un’efficacia antismog contro NOx, VOC e PM10, con un miglioramento della qualità dell’aria respirata sia in ambienti esterni, che negli spazi chiusi. I prodotti Hy-Pro24 garantiscono soprattutto l’igiene delle superfici, rimuovendo germi e batteri potenzialmente pericolosi soprattutto negli ambienti domestici.

Un materiale trattato con Hy-Pro24 diventa pertanto:

–         Antinquinante, contribuendo all’abbattimento di smog, polveri sottili e altri inquinanti nocivi.

L’azione fotocatalitica dei prodotti Hy-Pro24 garantisce una purificazione sicura dell’aria da composti dannosi per la salute dell’uomo, grazie all’attivazione del biossido di titanio per mezzo dell’irraggiamento luminoso. Ricerche di laboratorio dimostrano come l’eco-attività di Hy-Pro24 contro i pericolosi inquinanti NOx, su 100 metri quadrati di superficie, equivalga all’azione di 100 alberi a medio fusto nello smaltimento di sostanze nocive presenti nell’aria.

–         Attivo nella difesa da germi e batteri, attraverso la combinazione di TiO2 ed elementi metallici attivi.

L’azione fotocatalitica di Hy-Pro24 agisce anche rimuovendo efficacemente germi e batteri comuni, e potenzialmente dannosi, da ogni superficie trattata. L’attività innescata dai raggi UV, combinata con l’aggiunta di elementi metallici attivi anche in assenza di irraggiamento, garantiscono l’igiene di spazi pubblici e privati, in ambienti chiusi o esterni, a qualsiasi ora della giornata.

–         Autopulente, grazie all’azione della super-idrofilia.

Il trattamento Hy-Pro24 presenta la rara peculiarità di rendere la superficie del materiale super-idrofila. I vantaggi di questa proprietà si manifestano quando l’acqua, a contatto con il materiale, si distribuisce in modo omogeneo sulla superficie, limitando così l’adesione degli elementi sporcanti. In particolare, nel caso di applicazioni verticali all’esterno come le facciate ventilate, la super-idrofilia garantisce proprietà autopulenti, grazie alla naturale azione dilavante della pioggia.

 

 

Annunci

Mirage TriBeCa: blending stone

TriBeCa è il primo progetto di “Creative Blend Design” made in Mirage. Un progetto che prende ispirazione da una delle più interessanti correnti creative del design e che mira a bilanciare e combinare metodologie e materiali diversi, generando categorie di prodotti nuovi e sempre più ricercati. Prodotti che esaltino gli elementi distintivi dei soggetti di riferimento originali, che superino il concetto di “selezione limitata” ed arrivino ad identificare i riferimenti estetici più interessanti, traducendoli in un nuovo prodotto alternativo. Una vera e propria sublimazione della struttura e del colore al fine di nobilitare gli oggetti, da quelli più ordinari a quelli più hi-tech.

 TriBeCa è il risultato della combinazione di un’accurata selezione di riferimenti naturali di pietre pregiate (come la Jura Stone, Jerusalem Stone, Samarcanda, Pietra Leccese e la Pierre de Comblanchien) in una perfetta fusione delle caratteristiche estetiche, tipiche delle pietre sedimentarie e calcaree, come le stratificazioni, le inclusioni fossili, le venature e le alternanze granulometriche.

Il processo di selezione dei riferimenti naturali ha avuto infatti come obiettivo quello di generare una nuova estetica che traesse il meglio da ogni riferimento litoide, generando una versione “blend” in gres porcellanato, non classificabile nel panorama delle pietre naturali di cava.

Con il progetto TriBeCa Mirage ha selezionato l’essenza di ogni pietra naturale di riferimento, l’ha rielaborata e armonizzata reinterpretandola industrialmente in gres porcellanato, garantendo  le caratteristiche tecnico meccaniche, di manutenzione e d’impiego proprie della ceramica moderna.

 TriBeCa è proposta in cinque tonalità naturali: Watts, Harrison, Hudson, Greenwich e Broadway, declinazioni cromatiche che rispondono alle esigenze progettuali del progettista moderno, attentamente bilanciate tra tonalità calde e fredde.

TriBeCa è disponibile nelle seguenti superfici e formati:

Naturale (R9) nei formati 60×60, 60×120, 30×190, 45×90 e 90×90 / Lappata, nei formati 60×60, 45×90 e 90×90 /Rigata, nel formato 30×60

Per ulteriori informazioni: Ufficio Stampa Mirage – s.bertolotti@mirage.it

Mirage AllWays: better life through good design

Purezza, linearità e funzionalità armonizzate in morbide tonalità pastello in grado di riflettere la luce naturale e capaci di far apparire più grandi gli spazi circostanti: AllWays è l’interpretazione in gres porcellanato Mirage delle naturali ed avvolgenti pavimentazioni in legno che traggono direttamente ispirazione dallo stile e dal “funzionalismo” del Design Scandinavo (Swedish modern).

Caratterizzato dal rigore e dalla cura delle diverse componenti stilistiche e dalla costante ricerca di una purezza grafica, AllWays reinterpreta il tradizionale uso del legno con estrema modernità.

Definito anche “understatement-style”, rappresenta in modo concreto il vero design contemporaneo, contraddistinto da un perfetto equilibrio tra funzionalità, utilità e stile (“better life through good design”): Allways come scelta di vivere gli ambienti, sia pubblici che privati, con assoluta espressività stilistica.

L’armonia e le sobrie venature del legno sono ammorbidite dalla leggerezza dei colori pastello, abbinabili in tonalità calde ed avvolgenti: dal crema al bianco sino ad inoltrarsi verso tinte più decise come il grigio e l’antracite. AllWays è la collezione di Legni in Gres porcellanato Mirage proposta in 7 colorazioni naturali ad effetto stemperato: Fence, Board, Cabin, Bench, Wagon, Boat e Pier caratterizzati dalla perfetta abbinabilità tra due principali gruppi di tonalità, AllWays_warm  e AllWays_cold. Colori pastello ad effetto smalto acqua che, tipicamente nella versione tradizionale presentano  limitazioni di impiego e che invece, nella versione Mirage, acquisiscono nuove potenzialità di utilizzo per applicazioni commerciali ed a traffico sostenuto.

 Il design materico di Allways diventa “funzionale” soprattutto grazie alle potenzialità d’impiego ed alle performance del gres porcellanato Mirage. La collezione è proposta in plance 14,7×120, 19,7×120 e 29,7×120 con superficie ad effetto spazzolato (R9) e in plance 19,7×120 in superficie piallata. Ulteriori variazioni del layout di posa sono oltretutto garantite dalla disponibilità di quadrotte 60×60 con superficie spazzolata, per consentire impieghi di posa più tecnici, come ad esempio l’applicazione su pannelli per la pavimentazione sopraelevata.

 AllWays si presta a reali soluzioni progettuali e di coordinabilità tra la pavimentazione indoor e quella outdoor. La collezione è disponibile  anche nell’innovativo formato 60×60 a spessore 2 cm (EVO 2/e) che, grazie alle sue caratteristiche tecnico/meccaniche, ne rende possibile la posa in diversi contesti outdoor (su massetto, su ghiaia, su erba e su piedini sopraelevati). Il coefficiente di scivolosità R11 A+B+C  della superficie piallata antiscivolo ne rende possibile l’applicazione per bordi solarium e piscine.

Per ulteriori informazioni: Ufficio Stampa Mirage – s.bertolotti@mirage.it