Tag Archive | Project Point

Mirage e Studio Job: la novità POP della Fuorisalone 2017

Mirage e Studio Job: la novità POP della Fuorisalone 2017

martedì 4 – domenica 9 aprile

Presso il Mirage Project Point di via Marsala 7, nel cuore del Brera Design District, Mirage presenta la collezione PopJob, nata dalla collaborazione con il duo Studio Job, formato da Job Smeets e Nynke Tynagel e protagonista della scena creativa internazionale con il suo stile massimalista, neogotico e provocatorio.

La collezione PoPJob, sviluppata con l’obiettivo di esplorare il materiale ceramico secondo un nuovo punto di vista, con un approccio diversificato ed innovativo, si distacca infatti da qualsiasi canone imitativo, tipico del settore ceramico, esplorando uno stile grafico e giocoso.

SCOPRI LA COLLEZIONE POPOJOB

Mirage_PopJob_Studio_Green

Com’è nata l’idea di PopJob?

Nynke Tynagel lo racconta così:

Durante la visita presso Mirage, ho notato che in alcune delle loro collezioni è presente un uso limitato del rilievo e della profondità. Naturalmente comprendo il motivo tecnico e pratico di questa scelta, ma questo mi ha dato un’idea: creare un rivestimento smaltato trasparente da porre sopra le piastrelle per realizzare un pavimento liscio, ma che allo stesso tempo potesse conferire un senso di profondità? Tra l’altro alcune collezioni Mirage sono ispirate al legno, che non presentano grandi differenze rispetto al materiale naturale. Quindi… perché non provare a ricreare un pavimento di legno? Ma, anziché ricreare il legno vero, ci siamo approcciati alla struttura del legno in un modo più grafico, esasperandolo al massimo ed ottenendo un parquet dallo stile POP con colori brillanti e luminosi, che nulla hanno a che vedere con la realtà.

La scelta cromatica per PoPJob contempla 7 colori, caratterizzati da toni neutri e toni pastello: Pop White, Pop Beige, Pop Grey, Pop Blue, Pop Green, Pop Pink e Pop Black. L’effetto è quello di un prodotto iper-lucido, dalla pigmentazione intensa che ne esalta l’effetto di saturazione cromatica dei colori, per creare pavimenti, rivestimenti e tappeti ceramici con uno stile unico. L’interpretazione innovativa di un materiale classico e naturale e le varianti cromatiche pop, fanno sì che la collezione PopJob si adatti ai progetti e agli stili più diversi: dal nordico all’elegante, dal contemporaneo al neoclassico.

pop-job-commerciale_alta_v2

La luce di Slamp illumina PoPJob

In prima assoluta alla MDW 2017, sono in mostra al Mirage Project Point anche le due lampade Labyrinth e L’Afrique di SLAMP, della collezione “The Lighting Archives” di Studio Job, con cui il duo di designer celebra la famosa Tube, un’icona anni ’90 di SLAMP. Ognuna delle due lampade Tube firmate da Job Smeets e Nynke Tynagel sembra uscire da un bagno semantico, da un “cabinet des curiosités”. I due decori sono densi di suggestioni metaforiche e di riferimenti colti. Il labirinto celebra l’incertezza dell’era odierna. I segni dell’iconografia africana, lavorati con abili interventi di graphic design (simmetrie, filigrane, sovrapposizioni) acquistano leggibilità e valore decorativo seriale, in perfetto stile Studio Job. MIRAGE si divide il merito di presentare la collezione “The Lighting Archives” con Rossana Orlandi, che presenta nei suoi spazi le altre 5 lampade: Love Peace Joy, Perished, Peace Skull, Faena Art e Bananas.

MOOOI e POPJOB: il design nordeuropeo in scena al Fuorisalone

Infine, last but not least, MIRAGE entra in un tempio del design contemporaneo nordeuropeo, fornendo al rinnovato showroom milanese di MOOOI, in via Savona 56, ben 200 metri quadri di pavimentazione PopJob, nei colori Pop Beige e Pop Grey. La nuova collezione Mirage sarà così protagonista di ‘A Life Extraordinary’!, la presentazione che quest’anno MOOOI dedica all’esplorazione dei mondi dell’interior design attraverso il tema dell’ospitalità.

DOVE VEDERE POPJOB

MIRAGE PROJECT POINT
MOOOI SHOWROOM

 

SCARICA IL COMUNICATO STAMPA (ITA)
DOWNLOAD PRESS KIT (ENG)
Annunci

Mirage raccontata da chi la vive tutti i giorni

mirage-gres-porcellanato

È  di pochi giorni fa l’intervista di Massimiliano Croci, direttore marketing Mirage, di presentazione dell’azienda.

L’intervista, avvenuta in occasione del primo anniversario di apertura del Mirage Project Point, punto di riferimento dell’azienda a Milano rivolto al target degli architetti e dei designer d’interni,  racconta chi è Mirage e quali sono i suoi obiettivi e valori, frutto della storia che l’ha portata fino a qui.  Mirage produce gres porcellanato dal 1973 e da lì ha sempre puntato sul miglioramento continuo delle prestazioni e dell’estetica dei propri materiali.

Guarda l’intervista su  http://www.designcontext.net/mirage-made-2013/

 

 

Mirage Project Point: design e gusto a Milano

mirage-gres porcellanato-project-point-milano-moreno-cedroni%20%2062

Giovedì 22 Novembre è stato inaugurato il Mirage Project Point di Milano, con un evento speciale che ha visto come ospite d’eccezione un grande chef internazionale, Moreno Cedroni.
Moreno Cedroni, chef dei noti ristoranti Madonnina del Pescatore e Clandestino, ha proposto le sue ricette servendole su piastrelle in gres porcellanato Mirage, trattate igienicamente con Hy-Pro24.

piattini-piastrelle

Numerosi gli ospiti che hanno partecipato tra architetti, progettisti e professionisti del settore, scoprendo il Project Point come nuovo punto di riferimento Mirage per la progettazione.

Ogni ospite è stato accolto e invitato a conoscere il nuovo spazio, accompagnato da ricette dello chef servite su piastrelle in gres porcellanato.

01-mirage-gres-porcellanato-piastrelle-project-point-milano-moreno-cedroni%20%2041

mirage-gres-porcellanato-piastrelle-project-point-milano-moreno-cedroni%20%2063